• Doosan
  • Notizie
  • Doosan continua a ricevere grossi ordini nei mercati emergenti

Doosan continua a ricevere grossi ordini nei mercati emergenti

Quest'anno Doosan Infracore ha stipulato contratti per la fornitura di macchine per l'edilizia nei mercati emergenti quali il Sud America e il Sudest asiatico.

Il 24 gennaio 2019 Doosan Infracore ha comunicato che è stato firmato un contratto con Besalco in Cile per la fornitura di 21 macchien forestali speciali (versioni modificate degli scavatori della ditta). In qualità di azienda leader nel settore minerario, forestale e dell'edilizia, Besalco gestisce al momento oltre 300 macchine per l'edilizia in Sud America, in paesi come il Cile e il Perù. Il contratto più recente è il primo ordine fatto dall'azienda a Doosan Infracore.

Contemporaneamente, Doosan ha stipulato un contatto con Pyae Phyo Tun Industrial a Myanmar per la fornitura di 20 escavatori da 22 tonnellate per l'impiego nella piscicoltura di Pyae Phyo Tun Industrial. Ottimizzate per l'allevamento di gamberetti, le macchine Doosan si contraddistinguono per l'eccellente resistenza, che permette di lavorare in modo efficiente in qualsiasi condizione, anche nelle aree di lavoro fangose.

Un rappresentante di Doosan Infracore ha detto a riguardo: "Questi contratti sono molto importanti e ci garantiscono un nuovo grande cliente in Sud America, che negli anni scorsi ha sempre acquistato le sue macchine dal nostro rivale principale." E ha continuato: "Ciò aiuterà Doosan Infracore ad accelerare lo sforzo verso la diversificazione del mercato globale, in particolare nei mercati emergenti come il Sudest asiatico, il Medio Oriente, l'Africa e il Sud America."